Emergenza Covid-19, Andoc: “Garanzie statali per la ripresa”

“Liquidità no, ma garanzie Statali per la ripresa. Il motore del Paese si scalda, o almeno ci prova. Dopo una prima fase di gestione dell’emergenza sanitaria che ha colto impreparato il governo italiano, ora è il momento di mettere in campo contromisure adeguate e proporzionate”. Lo ha detto Mario Michelino, presidente Andoc – Accademia di Napoli, aprendo sulla piattaforma Zoom il webinar “Covid-19, impatto sulla professione del commercialista”, organizzato dall’Accademia dei dottori commercialisti (Andoc) di Napoli insieme all’Ordine dei dottori commercialisti partenopeo e al Gruppo 24 Ore.

Al webinar sono intervenuti Amelia Luca, presidente nazionale Andoc, e Vincenzo Moretta, presidente Odcec di Napoli. Il programma, a cura dei relatori Pierpaolo Ceroli e Agnese Menghi, ha affrontato diversi temi legati alla professione (SCARICA QUI TUTTE LE SLIDES).

“Stiamo assistendo a tanti, troppi proclami anche contrastanti tra loro. Un punto cruciale e condiviso da tutti però è emerso: serve in tempi brevissimi un’immissione massiccia di liquidità nel sistema”.

Finora i decreti legge hanno impattato anche sulla professione del dottore commercialista rivisitando una serie di scadenze e posticipandone altre. “Per questo abbiamo voluto fare il punto sulla situazione attuale. Molte cose sono cambiate o cambieranno – spiega Mario Michelino -. Le restrizioni imposte alla vita sociale hanno, per esempio, rilievi importanti anche nelle assemblee societarie per l’approvazione di bilancio: occorre strutturarsi per le assemblee in videoconferenza. Facciamo anche attenzione che con tutti questi spostamenti delle scadenze si sta prefigurando un mese di giugno ricco di pagamenti”.

“In sostanza potrebbe accadere che gli aiuti dello Stato e delle regioni se erogati nei tempi proclamati potrebbero rappresentare una partita di giro, in quanto andrebbero restituiti con i versamenti di Iva, addizionali, contributi e tutto ciò che scade a giugno”, conclude il Presidente dell’Andoc Napoli.

 

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *